About

FUTURISMO

Scopri
Il Futurfestival è nato nel dicembre 2009 per celebrare il centenario del futurismo organizzando la "Festa di Capodanno più apprezzata d'Italia". Nel 2010 ha festeggiato Torino come Capitale Europea della Gioventù collaborando alla produzione della festa ufficiale di Capodanno con artisti di fama internazionale come Groove Armada e Juliette Lewis. Nel 2011 ha presentato l'esclusiva italiana di Bloody Beetroots, con Tommy Lee alla batteria.

LA SQUADRA VINCENTE

Scopri
Nel giugno 2012 si è evoluto nel primo festival estivo diurno italiano, con il nome di Kappa FuturFestival. È stato proprio il presidente di Kappa a suggerire il Parco Dora come location perfetta per questo nuovo format. Nel 2013 si è consolidato come l'evento di musica elettronica urbana più amato in Italia ed è entrato nella top 5 dei festival estivi europei.

L’INNOVAZIONE

Scopri
Nel 2015, KFF è stato il primo festival italiano ad introdurre il cashless per acquistare beni e servizi tramite una carta fedeltà. Nel mese di gennaio 2016, il New York Times lo ha definito come evento imperdibile dell'anno. Lo stesso anno, riceve il patrocinio della Commissione Europea, una prima volta per il suo settore in Italia.

I NUMERI DA RECORD

Scopri
Nel 2017, KFF ha registrato il 26% delle presenze dall'estero, un nuovo record, contando 62 nazionalità tra i 45.000 partecipanti. Nel 2018, l'area del festival si espande e viene costruito un quarto palco. Il pubblico è cresciuto a 50.000 partecipanti, di cui il 35% dall'estero, provenienti da 87 nazioni, un nuovo record. L'edizione 2019 ha registrato 60.000 partecipanti da 102 paesi ed il riconoscimento ai DJ Awards come miglior festival internazionale. Nel 2020, il formato digitale Kappa Futur Tribute ha registrato 665.000 visualizzazioni e una copertura di 1,3 milioni di utenti. Nel 2022, il festival estende il programma a 3 giorni e stabilisce un nuovo record con 85.000 partecipanti provenienti da 105 paesi. Nel 2023, il festival aggiunge un quinto palco ed un programma notturno con 13 eventi collaterali, che attireranno 100.000 partecipanti da 118 nazioni.

CHARITY

Scopri
Con il suo Charity Program, Kappa FuturFestival sostiene l’Associazione Help Olly Onlus per finanziare la ricerca scientifica e genetica a favore delle malattie rare.
‍
I fondi vengono impiegati per il progetto di studio dei fibroblasti di Olivia tramite microscopia ottica ed elettronica, al fine di identificare un marcatore della sua patologia, ossia la Paraparesi Spastica Ascendente ad esordio infantile.

Tutte le informazioni raccolte attraverso saranno pubblicate e messe a disposizione della comunità scientifica, così da contribuire al generale progresso delle conoscenze e della ricerca sulle malattie rare.
DONA ORA

Parco Dora

Scopri
È il primo parco post-industriale italiano, dove archeologia industriale, aree verdi, arte, sport e cultura si uniscono per restituire ai cittadini gli spazi dell'industria pesante. Il tratto distintivo del parco è senza dubbio l'immensa magazzino delle ferriere, il complesso di acciaierie dove la Fiat produceva la materia prima per i componenti delle automobili. Al di sotto, è stata creata un'enorme piazza attrezzata con uno skate park e campi da gioco, che a volte ospita eventi; solo i pilastri in acciaio e le pareti in cemento delle altre acciaierie sono stati conservati per formare un grande giardino post-apocalittico. Sullo sfondo ci sono le torri di raffreddamento dell'ex centrale termica, dove giovani artisti di strada internazionali lasciano il segno. Di fronte alla Fiat Ferriera c'era la centrale Michelin, ora completamente sostituita da prati, alberi e piste ciclabili: l'unica sopravvissuta è una grande torre di raffreddamento ad alta temperatura da 30 metri.

Torino

Scopri
"Torino è la città più profonda, enigmatica e bella, non solo in Italia, ma nel mondo." Giorgio de Chirico.
Scopri di più